Nel novembre 2008 l’azienda agricola Il Colle si è dotata di un modernissimo FRANTOIO all’interno del nuovo centro aziendale inaugurato nel giugno dello stesso anno. Il FRANTOIO situato sulle Colline del Chianti Fiorentino, in Via di Montisoni, perfettamente raggiungibile in auto, è dotato di una magnifica vista sul Duomo di Firenze. Il Frantoio OLIO DEL COLLE, utilizza oggi un “TEM Mori 750” con gramole verticali, che è dotato di tecnologia ultramoderna ed è in grado di soddisfare le esigenze di tutti i piccoli e medi utenti che non si ritrovano nei grandi frantoi. Le lavorazioni sono accurate e rigorosamente a freddo tali da non superare mai i 25°.

Nel giugno del 2011 importanti lavori di ristrutturazione hanno consentito la costruzione di un ampio porticato con una terrazza sovrastante calpestabile, dove si tengono stupende degustazioni con alle spalle l’ultima vetta delle Colline del Chianti, davanti al panorama offerto dalla città di Firenze e dalle colline Fiesolane.

Il Frantoio OLIO DEL COLLE per la posizione che occupa sulle Colline del Chianti Fiorentino, all’interno di una pregievole uliveta, rappresenta un bell’esempio di connubio tra edilizia e rispetto dell’ambiente.

Il Frantoio OLIO DEL COLLE, posto sulle Colline del Chianti Fiorentino, rappresenta un valido ed esclusivo luogo in cui poter degustare ed acquistare l’olio extra vergine d’oliva con la garanzia della provenienza delle olive, del prodotto biologico e della qualità. Le olive son raccolte con il metodo tradizionale e con agevolatori meccanici, per non rovinare le piante, e vengono frante poco dopo con la metodologia della spremitura a freddo ad una temperatura che viene dosata mai al di sopra dei 22 gradi.

 

FRANTOIO OLIO DEL COLLE PAGINE ANNUALI

La stagione 2011 si è conclusa. Nelle ns. zone è stata caratterizzata da una notevole diminuzione dei raccolti e da un prodotto che ha risentito dell’anomalo andamento stagionale; la scarsità delle piogge accompagnata dalla lunga insolazione nell’ultima decade di ottobre ha fatto assumere alle olive un improbabile aspetto di “maturo” che ha indotto molti produttori a raccogliere precocemente. L’olio prodotto in quel periodo ha subito una accurata lavorazione che ne ha fatto comunque un prodotto di qualità eccellente seppur con notevoli note di amaro. A cavallo della ricorrenza dei defunti brevi piogge con un sensibile ridimensionamento delle temperature hanno consentito un rapido calo degli zuccheri ed hanno accellerato la vera maturazione delle olive ; in quel periodo sono state fatte le migliori frangiture e si sono ottenuti nella media oli veramente eccellenti. Il Frantoio OLIO DEL COLLE  ha ottenuto un grande risultato qualitativo in quanto 5 delle 7 aziende produttrici premiate nel Comune di Bagno a Ripoli hanno franto in quel luogo. La nota più bella e confortante di questa stagione è stata però la visita di due classi elementari con gli alunni che accompagnati dalle rispettive maestre hanno potuto visionare i cicli di lavorazione e porre domande molto pertinenti e interessate su tutta la filiera dell’olio d’oliva.

La stagione olivicola 2012 è stata caratterizzata da un andamento climatico abbastanza estremo. La stagione delle piogge primaverili accompagnata da temperature medio basse si è protratta fino alla metà di giugno. Da allora e fino ai primi di novembre siamo stati accompagnati da un clima caldo umido di origine prevalentemente africana privo di piogge e con punte caloriche di assoluto rilievo. In questo contesto la maturazione delle olive è avvenuta a macchia di leopardo a seconda della esposizione delle piante e del tipo di terreno più o meno capace di trattenere l’umidità. La produzione delle olive è stata inferiore al normale di circa un 20/30% con rese quantitative superiori a quelle dell’anno precedente. La qualità dell’olio ottenuto è di sicuro rilievo con un prodotto molto equilibrato dove le note di amaro, talvolta violente nell’anno precedente, conferiscono un piacevole gusto.

La stagione 2013 è stata caratterizzata da un abbondante raccolto di olive ma con media resa. La quantità di olio prodotto è stata comunque notevole e la qualità davvero eccelsa.

La stagione 2014 è da dimenticare. In pratica vi è stata poca fioritura, pochissima allegagione e soprattutto tanta mosca olearia. Dopo un inverno inesistente ed una primavera piovosa abbiamo avuto una estate con tanta pioggia e temperature contenute nella fascia adatta al proliferare dell’insetto che ha penetrato la drupa almeno tre o quattro volte. A settembre buona parte del raccolto è caduto a terra e quello rimanente, per fortuna poco, quasi nessuno lo ha raccolto perchè l’olio ottenuto non sarebbe stato all’altezza di essere consumato. Il ns. frantoio come alcuni altri non ha neppure aperto rifiutando di frangere olive provenienti da altre regioni o addirittura dalle nazioni mediterranee limitrofe. Il danno è stato enorme, appena attutito dalla rimanenza di olio del 2013 che, conservato in modo adeguato, con la sua qualità ha offerto  un prodotto molto migliore della stragrande maggioranza degli oli italiani.

La stagione olivicola del 2015 è stata, per quantità di olive raccolte, un pò al di sotto di quella del 2013; in compenso la qualità di olio extra vergine è stata di assoluto livello per la gioia di grandi e piccini che hanno potuto nuovamente godere della delizia del ns. olio VERDE DEL COLLE un extra vergine Toscano IGP “Colline di Firenze” BIOLOGICO di alta qualità.

L’olio VERDE DEL COLLE è un prodotto di filiera che ha come principale riferimento il rispetto della natura. Il mantenimento dell’oliveto viene fatto osservando il corso delle stagioni per cui l’inizio della potatura avviene subito dopo i giorni della “merla”;  abbiamo diviso i terreni in tre parti a seconda dell’altitudine e dell’esposizione quindi, con interventi biennali, mirati al mantenimento della chioma liberata all’interno dagli sbrocchi, ci assicuriamo una costante quantità di produzione minima di olive. Seguiamo passo passo le piante durante il loro ciclo di sviluppo apportando tutti quei correttivi che la metereologia ed i parassiti impongono; la raccolta viene fatta sia a mano che con gli agevolatori meccanici cercando ove possibile di selezionare le varie cultivar ; le ceste piene di olive vengono portate al nostro frantoio due volte al giorno e frante immediatamente ad una temperatura media che tiene conto sia della maturazione che della temperatura ambiente, comunque sempre intorno ai 21 gradi centigradi. L’olio che esce dal frantoio a due fasi è un prodotto con bassissima sedimentazione, di colore verde, con i profumi del campo. L’olio VERDE DEL COLLE viene immediatamente filtrato con la macchina a cartoni e quindi stivato nei contenitori di acciaio inox dove inizia la maturazione; I monocultivar con l’andare dei giorni vengono assaggiati e  selezionati, quindi, durante il mese di gennaio, con assaggi sempre più mirati si creano le varie selezioni dell’olio VERDE DEL COLLE che primeggiano in tutti i concorsi a cui partecipano.

Lasciata alle spalle la stagione 2016 caratterizzata dalla nuova presenza della mosca olearia, l’anno 2017 sarà ricordato come l’anno della siccità. La grande fioritura è stata letteralmente bruciata in fase di allegagione; nonostante questo si è ottenuta una buona produzione di olio sia dal punto di vista quantitativo sia dal punto qualitativo. La raccolta 2017, oculatamente precoce,  ha dato un prodotto veramente d’eccellenza con sentori forti delle erbe dei campi delle nostre colline, un altissimo contenuto di polifenoli ed una irrilevante acidità. L’olio VERDE DEL COLLE, verde per natura, nato per soddisfare il palato e la salute della sua affezionata clientela. Nel 2018 il frantoio è stato aperto il 10 di ottobre. La maturazione delle olive ha risentito della mancanza di pioggia durante il mese di settembre; in compenso non c’è stata traccia della mosca olearia e l’olio prodotto è stato di ottima rilevanza. L’acidità è stata sempre ai livelli annuali più bassi ed  il contenuto polifenoico  nella media delle migliori stagioni ma un pò più basso dell’anno precedente. L’amaro è stato meno consistente, notevoli i sentori delle erbe di campo. IL FRANTOIO OLIO DEL COLLE APRIRA’ IL 08-10-2019